Home / Guida Forex / Con quale broker forex iniziare ad operare sui mercati? Ecco qualche suggerimento

Con quale broker forex iniziare ad operare sui mercati? Ecco qualche suggerimento

Se cercate la possibilità di avere un reddito extra (con un lavoro “part time”) ed avete compreso cosa significa operare sul forex… allora diventa indispensabile scegliere con quale broker iniziare, visto che sul mercato ne esistono tantissimi.

Un broker forex è un operatore finanziario che immette sul mercato i nostri ordini di compravendita. Ossia raccoglie le nostre richieste di acquisto e/o vendita ed esegue gli ordini immettendoli nel mercato. Pertanto non potendo operare senza un broker, dobbiamo capire l’importanza di sceglierne uno affidabile e imparare a valutare le differenze tra i vari broker.

Ecco qualche suggerimento:
Anzitutto il broker (se è onesto) dovrebbe guadagnare la sua “pagnotta” esclusivamente dalla differenza tra il prezzo di acquisto e prezzo di vendita (il cosiddetto Spread).
Inoltre un requisito molto importante è la sicurezza del deposito.
Occorre essere sicuri di dove stiamo andando a mettere i nostri cari e tanto sudati risparmi.
Purtroppo ci sono un sacco di broker disonesti che acchiappano i nostri soldi e poi spariscono nel nulla dopo pochi mesi.

Per evitare di cadere in uno di questi tranelli è fondamentale assicurarsi che il broker sia REGOLAMENTATO e quindi VIGILATO.

Per fortuna esistono organi di monitoraggio e vigilanza finanziaria.
Le autorità che regolano le istituzioni nella zona in cui si fa trading dipendono dalla posizione geografica.

La CFTC e NFA regolano e vigilano sugli operatori finanziari negli Stati Uniti.
Poiché non tutti i broker che operano nel Forex sono autorizzati dalla NFA, è fondamentale cercare quelli che offrono trasparenza e garanzie.

La ASIC (Australian Securities and Investment Commission) opera regolamentando il brokeraggio Forex in Australia.
In Australia è obbligatorio per legge che ogni broker acquisisca una licenza Australian Financial Services.

Nel Regno Unito (UK) i broker sono regolati dalla FSA (Financial Services Authority).
La FSA opera monitoraggio e controllo, inoltre richiede tassativamente che i depositi dei clienti debbano essere separati (“conti segregati”) dai conti della società e dai fondi da essa detenuti. Questo comporta che in caso di fallimento del broker i fondi dei clienti siano comunque al sicuro.

In Europa, i Forex retail broker sono regolamentati dalle autorità delle singole nazioni in cui operano. Al momento non esiste un organo unico di regolamentazione che possa vigilare sulle attività dei broker europei.

Veniamo alla Svizzera, che è sempre un capitolo a sé! Per quanto si possa pensare che un broker svizzero possa essere un “buon partito” dobbiamo stare MOLTO attenti: i broker attivi solo in Svizzera o registrati unicamente presso autorità Svizzere possono essere truffatori che sfruttano la reputazione bancaria Svizzera per i loro loschi affari!
Non è infatti una novità per alcuni “furboni” il fatto di registrare le loro imprese fittizie presso autorità svizzere. Infatti, tali enti sono molto permissivi riguardo alla regolamentazione nel Forex.

L’organo di regolamentazione in Svizzera è la CFB (Commissione federale delle banche). Accade però che i truffatori vadano a registrare le loro attività con istituzioni di regolamentazione private. Questi “organismi privati” si occupano spesso di “riciclaggio di denaro” e non si curano della protezione dei clienti. In un prossimo futuro la Commissione federale delle banche dovrebbe regolamentare tutti i Forex Broker dando vita ad un organo molto simile alla NFA operante negli Stati Uniti.

Noi abbiamo selezionato il seguente broker forex che offre le seguenti opportunità:

  • Coppie di valute principali, minori ed esotiche a partire da 0.2 pips
  • Oltre 30 coppie di valute tra cui scegliere per un’esperienza di trading su misura
  • La piattaforma MT4 preferita dal mercato a portata di mano
  • Analisi Tecniche e Fondamentali nella tua casella di posta e supporto EA
  • Leva fino a 1:500
  • Protezione dal saldo negativo

Soluzioni per tutti i tipi di trader, dai principianti ai professionisti – i requisiti per l’apertura di un conto sono così bassi da permettere di partire con soli 100$ e il conto STO Classic non prevede alcuna commissione, mentre il nostro conto VIP di prima classe offre ridotti spread da 0,2 pip.

E’ possibile scegliere tra 6 classi di CFD – valute, indici, metalli, petrolio, azioni e titoli di Stato per un totale di più di 300 strumenti CFD. Broker regolamentato da FCA e CySEC, oltre che registrato Consob.

About Redazione

L'amministratore e proprietario del portale www.solo-forex.com e del Network di Dove Investire è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Impara a fare trading con i migliori libri di trading

Lo studio è il pane degli aspiranti trader. Anche da autodidatta è una parte fondamentale per iniziare o migliorare le proprie capacità di trading. Proprio per questo abbiamo raggruppato i migliori libri di trading sul Forex e non solo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *