Home / Guida Forex / Analisi tecnica e fondamentale, le due principali tipologie di analisi Forex

Analisi tecnica e fondamentale, le due principali tipologie di analisi Forex

Nel mercato del Forex, e in generale per qualsiasi attività di trading, lo studio dei mercati avviene tramite l’impiego di due tipologie di analisi, quella tecnica e quella fondamentale.

Quale delle due è la più utile?

Il dibattito a riguardo è sempre stato acceso. La verità è che faresti meglio a utilizzarle entrambe.

L’analisi fondamentale è un metodo di osservazione del mercato attraverso le forze economiche, sociali e politiche che influenzano gli approvvigionamenti e le richieste. In altre parole, devi guardare quale economia è messa meglio e quale peggio. L’idea che sta dietro questo tipo di analisi è che se l’economia di una nazione sta andando bene, andrà bene anche la sua valuta. Questo è il motivo per cui se un paese ha un’economia forte, gli investitori tendono a riporre fiducia nella sua valuta.

IMPARA A FARE TRADING CON SUCCESSO

Per te una serie di EBOOK GRATUITI per migliorare il tuo trading.
Accedi alla sezione dedicata e scarica immediatamente le tue guide!

Ad esempio, il dollaro americano cresce se l’economia americana cresce. Di conseguenza, crescono i tassi di interesse per contenere l’inflazione e come risultato la valuta americana continua a crescere. In estrema sintesi questa è un’analisi fondamentale.

L’analisi tecnica è lo studio del movimento del prezzo. In una parola, analisi tecnica è lo studio del grafico.

L’idea che sta alla base è che sia sufficiente analizzare lo storico dei prezzi per individuare quelli futuri. Guardando il grafico puoi identificare trend e modelli che possono aiutarti a trovare buone opportunità di trading.

La cosa più importante che imparerai dell’analisi tecnica è il trend. Gli Americani hanno un motto: ”trend is your friend”, “il trend è tuo amico”. La ragione di questo è che quando individui un trend è molto più probabile guadagnare “seguendolo”, piuttosto che andandovi contro.
L’analisi tecnica ti può aiutare ad identificare un nuovo trend già dal suo stadio iniziale e può creare opportunità di trading molto profittevoli.

Quindi la domanda è, quale delle due analisi è migliore?

Per diventare un buon trader Forex e non solo, dovresti padroneggiare e utilizzarle entrambe. Non fare affidamento solo su una, ma cerca un buon equilibrio di tutte e due, così riuscirai a ottenere veramente il massimo dal tuo trading.


Consigliato

Scopri i segreti del trading, impara le tecniche e le strategie più utilizzate.
Scarica GRATIS le tue guide al trading

ebook  trading

About Redazione

L'amministratore e proprietario del portale www.solo-forex.com e del Network di Dove Investire è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Plus500 come funziona. Trucchi e consigli pratici

Fra i tanti broker forex che popolano il mondo del trading, un posto di assoluta rilevanza, è occupato da Plus500, un broker forex e CFD fra i più acclamati e conosciuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *