Home / Guida Forex / Interpretare i segnali del mercato con l’analisi tecnica nel forex

Interpretare i segnali del mercato con l’analisi tecnica nel forex

analisi-tecnica-forex

L’analisi tecnica nel forex e quella fondamentale rappresentano le due tecniche ben distinte e lontane fra loro. Unite dall’unico scopo di conoscere e prevedere l’andamento dei prezzi, sono completamente differenti tra loro.

In questo articolo approfondiremo l’argomento dell’analisi tecnica, lasciando poi spazio all’analisi fondamentale nel prossimo articolo.

Analisi tecnica nel forex

L’analisi tecnica si basa sui prezzi e sui loro movimenti in determinati periodi di tempo. Lo studio deve servire al trader per cercare di limitare al massimo il rischio di perdita dell’investimento. Una delle questioni fondamentali riguardante questa attività è la sua attendibilità. In molti pensano che una buono studio sia sufficiente a dare certezza nella riuscita di un investimento: nulla di più sbagliato. L’analisi tecnica da sola non garantisce alcun risultato sicuro.

A seconda del tipo di piattaforma che viene utilizzata per lo studio dell’analisi tecnica, è possibile visualizzare i grafici in diretta e poter dunque effettuare uno studio in tempo reale. Questo tipo di servizio è fondamentale per avere la possibilità di investire in maniera corretta. Alcuni indicatori o software sono in grado di analizzare il movimento dei prezzi segnalano immediatamente quando è il momento di intervenire con un particolare segnale di trading. Questi servizi per quanto utili e validi non potranno mai garantire garanzie di risultato.

Gli studi tecnici sono basati sulla probabilità e lo stesso mercato non si fonda sull’esattezza ma sul calcolo probabilistico, nessuna certezza quindi, ma delle probabilità.

Errori dei trader derivati dall’analisi tecnica

Gli errori più frequenti dei trader che utilizzano l’analisi tecnica è quella di non analizzare la linea di tendenza del mercato azzardando delle previsioni a volte molto incerte. Un buono studio è basato sul lungo periodo e sull’andamento della valuta. Lo studio non prevede il futuro ma fornisce solo dei dati sul lungo periodo sui quali basarsi per strutturare i propri investimenti nel mercato. Uno degli errori più comuni è quello di fare analisi sul breve periodo.

Un altro errore comunissimo è anche quello di utilizzare troppi indicatori. In questo caso, infatti, si rischia di dare troppe variabili al grafico che rischierà di apparire troppo “certo” di alcuni risultati e di conseguenza rischierebbe di darci troppe sicurezze che in realtà non esistono. Gli indicatori devono essere pochi e rigidi, inutile dare troppo peso ad un’analisi “costretta” e ai suoi risultati.

E’ sufficiente utilizzare l’analisi tecnica per ottenere dei buoni risultati?

Naturalmente l’analisi tecnica non è una scienza esatta e non può da sola garantire un buon investimento. Lo studio dell’analisi fondamentale deve essere sempre integrato con quello tecnico al fine di avere due “opinioni” distinte e basate su diversi parametri. Interfacciare le due analisi è il modo migliore per avere più certezze, anche se di certezze, nel forex, non si parla mai.

E’ bene tenere a mente che più analisi si effettuano più si riduce al minimo la probabilità di errore sull’investimento. Prima di terminare l’argomento, ti consiglio di approfondire e imparare alcune valide strategie che utilizzano l’analisi tecnica descritte nei nostri ebook gratuiti.

ebook-forex

About Redazione

L'amministratore e proprietario del portale www.solo-forex.com e del Network di Dove Investire è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Webinar, sessioni Live e Trading Tour, i prossimi eventi formativi di ActivTrades

Manca davvero poco alle agognate ferie estive ma ActivTrades, broker specializzato nella negoziazione di Forex e CFD, ha già preparato gli eventi formativi per un ritorno all’operatività sui mercati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.