Home / Guida Forex / La scelta del broker forex non è facile per tutti, attenti alle truffe

La scelta del broker forex non è facile per tutti, attenti alle truffe

La scelta del broker forex per depositare il proprio denaro e iniziare l’attività di trading è compito delicato e va fatto in maniera scrupolosa.

Sono diversi i fattori da valutare per la scelta del broker forex, il primo su tutti è la sicurezza; d’altra parte quando si investe fisicamente tramite un broker cerchiamo di saperne il più possibile su di lui, ma le truffe sono sempre dietro l’angolo ed facile caderci.

La prima cosa da verificare in un broker forex è la regolamentazione, solitamente CySEC per i broker con sede a Cipro che possono comunque operare in maniera regolare in tutta Europa (Italia compresa), o Consob, Commissione Nazionale italiana per le Società e la Borsa.

Un broker forex può essere sottoposto alla legge di un dato paese nel quale è registrato, e questo non gli vieta di operare anche in altre realtà territoriali. Come detto in precedenza, in Italia, per restare dentro i nostri confini, gli intermediari di forex ricevono l’autorizzazione ad operare dalla Consob, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa.
Detto del sistema di regolamentazione a livello europeo delle attività finanziarie, che consente agli operatori con sede in Europa di poter lavorare su tutto il territorio europeo, il consiglio è sempre quello di affidarsi a broker forex autorizzati dalla Consob.

Vantaggi di affidarsi a un broker forex autorizzato Consob

Come facilmente intuibile il discorso fin qui fatto è strettamente connesso alla legalità. Il fatto di affidarsi a un broker forex con licenza Consob vuol dire rivolgersi a un intermediario affidabile o quantomeno controllato.
La Consob è infatti una autorità amministrativa indipendente con piena autonomia in materia di tutela degli investitori. Il suo obiettivo è garantire efficienza e trasparenza al mercato degli investimenti italiano.
Ecco perché affidarsi a un operatore che abbia avuto l’ok da parte di questa autorità significa avere qualche garanzia in più.

In seguito l’elenco dei migliori broker forex italiani

Broker
Caratteristiche
Inizia
Alvexo Licenza CySEC
Conto clienti protetto
Segnali di trading gratis
apri ora
activtrades Licenza CONSOB, FCA
Protezione conto clienti
Formazione professionale
apri ora
activtrades Licenza CONSOB, CySEC
Conto clienti protetto
Broker ECN
apri ora
plus500 Licenza CySEC, FCA
Il fornitore più quotato di CFD
Piattaforma WebTrader
apri ora
I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio significativo di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Tra il 68 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuta se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre questo alto rischio di perdere il tuo denaro.

About Redazione

L'amministratore e proprietario del portale www.solo-forex.com e del Network di Dove Investire è Simone Mordenti, analista finanziario, trader con oltre 10 anni di esperienza. Classe 1974, si avvicina al mondo del trading, ed in particolare agli investimenti sui indici di borsa e valute, grazie all’affiancamento di esperti del settore. Una forte passione per le scienze statistiche e l’analisi tecnica sui mercati finanziari, da diversi anni si occupa di giornalismo finanziario in diversi portali del settore, in veste di analista tecnico e trading advisor.

Ti potrebbe interessare:

Leva finanziaria e Forex. Cosa conoscere prima di iniziare a fare trading?

Chiunque voglia apprendere le tecniche per investire sul Forex deve conoscere bene il concetto della leva finanziaria. È proprio la leva che contribuisce a rendere il trading sul Forex cosi interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.